WINE TASTING: PALLAGRELLO BIANCO 2017, IL VERRO.

WINE TASTING – a cura di Giovanna Romeo

Un viaggio nel Casertano per conoscere e approfondire vitigni autoctoni quasi dimenticati: Pallagrello, Coda di Pecora o Casavecchia. La sosta nell’azienda agricola il Verro è d’obbligo: unici produttori di vitigni così poco conosciuti di cui diventa particolarmente stimolante scoprirne le origini. L’azienda agricola nasce invece dal nome che in Campania si dava al cinghiale – U Verru -, e dalla volontà di cinque amici: un appezzamento di terra, valori solidi legati alla propria identità, il desiderio di produrre, per sé e per piacere, olio e vino. Ventimila bottiglie da quattro ettari vitati: suoli lavici, vulcanici, esposizioni sud – sud est e importanti escursioni termiche, sono il valore aggiunto alla passione e quel rapporto di umanità che lega uomo, tradizioni, territorio.

LA DEGUSTAZIONE

PALLAGRELLO BIANCO 2017

Una varietà da riscoprire finalmente protagonista della giusta valorizzazione. Un calice giallo dorato intenso nelle sue tonalità espressive, un sole che brilla. 100% Pallagrello Bianco di testa e di cuore. Naso delicato, si introduce poco alla volta il mallo di noce, i fiori di ginestra, il profumo di tiglio. La bocca calda e vellutata, mostra una linea verticale di piacevole freschezza e sapidità. Un vino completo dal sorso instancabile.

IL VERRO AZIENDA AGRICOLA
Via Lautoni, Località Acquavalle
81040 Formicola (CE)

E mail: info@ilverro.it
Web: www.ilverro.it

Testo di Giovanna Romeo
Foto Cortesia di Il Verro
Forse ti può interessare anche